AREA RISERVATA


 

 

2. Riduzione dell’inquinamento idrico da nitrati - Comuni:
  • educazione alle buone prassi nelle Amministrazioni pubbliche
  • inserimento nei regolamenti di nuove prassi della manutenzione e gestione del verde
  • convegno sulla raccolta di qualità
  • formazione dei dipendenti comunali
  • trasporto e stoccaggio del compost presso isole ecologiche in due periodi annuali primavera-autunno a disposizione gratuitamente per i cittadini

3. Riduzione dell’inquinamento idrico da nitrati - cittadini:

  • educazione al recupero e riciclo del rifiuto, alla produzione e all’utilizzo del compost
  • partecipazione a fiere e mercati locali per promuovere il progetto e raccogliere i risultati
  • due corsi di compostaggio domestico per i cittadini
  • educazione al compostaggio per studenti delle scuole primarie e secondarie
  • creazione di un orto biologico con 5 classi delle scuole

4. Riduzione dell’inquinamento idrico da nitrati - agricoltori:

  • educazione alle buone pratiche agricole, anche attraverso i consorzi agricoli
  • guida sull’utilizzo del compost e sui servizi di consulenza agronomica
  • convegno
  • sviluppo di un network di aziende “virtuose”

5.Verifica dei risultati ottenuti e dell’efficacia delle azioni intraprese

SCARICA I DOCUMENTI UTILI

-Semplice guida al compostaggio domestico
-Compost in piazza-guida sintetica sulle modalità d'uso
-Dispensa di compostaggio domestico
-Guida del progetto Comunortopuofare in cui è dedicata una sezione al compostaggio domestico molto completa
-Guida "Più compost meno nitrati" per Aziende agricole
-Guida "Più compost meno nitrati" per Amministrazioni Pubbliche
-Guida "la Raccolta dell'umido" per Amministrazioni Pubbliche
-Breve presentazione del progetto Acqua e Compost


 
ACQUA E COMPOST GRANDI AMICI 

Cos’è

Valorizzare, recuperare
e trasformare in compost la frazione umida dei rifiuti domestici e agricoli. Educare al consumo e utilizzo responsabile delle risorse idriche. Salvaguardare la falda dagli inquinanti azotati (nitrati e nitriti). Sono questi gli obiettivi del progetto “Acqua e compost Grandi amici” che mira a diffondere buone prassi nella gestione dei rifiuti e nella cura delle risorse idriche attraverso l’informazione e l’educazione di cittadini di diverse fasce di età.

Chi coinvolge
Studenti delle scuole primarie e secondarie, cittadini adulti, tecnici comunali e agricoltori locali,

Quando si svolge
Il progetto è iniziato il 1 settembre 2010 e ha avuto una durata di 18 mesi. Si è concluso nel febbraio 2012.

Dove si svolge
“Acqua e compost, grandi amici” si realizza in 19 Comuni delle provincie di Monza e Brianza e di Milano: Cornate d'Adda, Mezzago, Sulbiate, Aicurzio, Bernareggio, Bellusco, Vimercate, Usmate Velate, Carnate, Ronco BriantinoAgrate Brianza, Cavenago Brianza, Pessano con Bornago, Caponago, Ornago, Busnago, Camparada, Carugate, Burago di Molgora.
Sono inoltre, coinvolti i 49 Comuni aderenti al Cem

Come si sviluppa
Il progetto si sviluppa in 5 attività distinte:
1. Sensibilizzazione e informazione sul problema della contaminazione da azoto.

  • laboratori per le scuole, i cittadini e le associazioni;
  • mostra dal titolo “Il ciclo del riciclo®”
  • lezioni all’Università della terza età e associazioni
  • incontri nei Comuni sull’ecologia domestica
  • distribuzione di kit di valutazione delle qualità dell’acqua
  • sito web dedicato al problema dei composti azotati


Documento senza titolo